EVENTI / Events

21 settembre 2019

Gemmano commemora la battaglia dell 21 settembre. Celebrazione dedicata a George e Martina

Da un po’ di anni è diventato un appuntamento fisso. In concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico e con la ricorrenza della battaglia che ha portato alla distruzione del paese di Gemmano, l’Amministrazione comunale organizza la sua manifestazione commemorativa, sempre molto partecipata: una partecipazione che assume un significato particolarmente importante visto il gran numero di studenti delle scuole della Valconca coinvolti.
Nel suo intervento commemorativo il Sindaco di Gemmano Riziero Santi dedicherà la celebrazione e il ricordo della battaglia di Gemmano a George e Martina.
George Lyons è un signore inglese di 95 anni che nei giorni scorsi ha scritto al Sindaco dall’isola di Wight, Inghilterra, per raccontargli che lui in questi stessi giorni del 1944 si trovava a Gemmano e che ha combattuto per la sua liberazione.
“George allora era un ragazzo di 20 anni – dice il Sindaco Santi – un ragazzo che si è trovato a combattere una guerra che non aveva voluto lui. Quei suoi anni piuttosto che viverli in spensieratezza li ha vissuti schivando bombe e pallottole, guardando in faccia morte e distruzione come tanti dei suoi coetanei caduti, da una parte e dall’altra. Mi ha colpito questa sua lettera perché a 95 anni mi scrive per chiedere di Gemmano: "Dimmi com’è oggi Gemmano perché io ho lasciato un paese distrutto e questa cosa mi ha angosciato per tutta la vita".
Martina invece è la bambina ultima nata, il 28 luglio scorso, a Gemmano. Questa commemorazione viene dedicata anche a lei, e con lei a tutti i bambini di Gemmano e del mondo.
“Mi è sembrato molto appropriato questo parallelismo – continua il Sindaco - perché se Martina potrà vivere in pace la sua gioventù e potrà giocare, studiare e girare il mondo in libertà, lo deve a George e a tutti quei ragazzi che come lui hanno combattuto, e combattono ancora oggi in tanti paesi per la pace, per la libertà e per la democrazia”.
A George e a Martina verrà consegnato il gagliardetto del Comune di Gemmano.
La Manifestazione commemorativa della Battaglia di Gemmano si tiene sabato 21 settembre in Piazza Roma con inizio alle ore 10,00.


19 settembre 2019

Rassegna cinematografica
Dalla Liberazione alla Caduta del Muro

in collaborazione dell’Associazione Amici per il Museo della Linea dei Goti

Mounuments Men

di George Clooney
SCHEDA DEL FILM
5 e 6 settembre 2019

“Civili in Guerra: Storia e Didattica della Linea Gotica Orientale”: un seminario di formazione per insegnanti a Montescudo-Monte Colombo

“Civili in Guerra: Storia e Didattica della Linea Gotica Orientale” è il titolo della due giorni di studi promossa dal Comune di Montescudo-Monte Colombo insieme all’Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea della Provincia di Rimini (ISRIC Rimini), con il patrocinio dalla Provincia di Rimini, della Regione Emilia-Romagna e con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Provinciale. Tra i relatori alcuni tra i massimi esperti della Linea Gotica Orientale, come Mirco Carrattieri (Direttore Museo Montefiorino e Istituto nazionale Ferruccio Parri), la Professoressa Cinzia Venturoli (Università di Bologna) e Paolo Pezzino (Presidente Istituto Parri). Pur trattandosi di un appuntamento per addetti ai lavori, specificatamente rivolto agli insegnanti per i quali il corso è valido come attività formativa, il format scelto per l’evento darà modo ai partecipanti non solo di approfondire le proprie conoscenze e competenze sul periodo storico di riferimento ma anche di “toccare con mano” alcuni segni indelebili della guerra, ancora presenti sul territorio della Valconca, e alcuni luoghi simbolo, come il Cimitero Canadese e il Museo della Linea Gotica. Il primo giorno sarà dedicato alla formazione frontale, il secondo, invece, prevede un itinerario di viaggio tra Coriano, Morciano di Romagna e Montegridolfo. Questo consentirà agli insegnati di contestualizzare e trasferire con maggior efficacia le conoscenze acquisite in classe. Le attività previste dal seminario si concluderanno con il monologo di Mauro Vannucci “Sitembre de ‘44”: l’appuntamento è per il 6 settembre, ore 20.30, presso il Museo Chiesa della Pace. Per ogni altra informazione scrivere a: lineagoticaorientale@gmail.com
5 settembre 2019

Rassegna cinematografica
Dalla Liberazione alla Caduta del Muro

in collaborazione dell’Associazione Amici per il Museo della Linea dei Goti

Germania anno zero

di Roberto Rossellini.
SCHEDA DEL FILM
31 agosto 2019

La Montegridolfo liberata

Nell’età moderna, ricadendo lungo il tracciato della cosiddetta Linea Gotica (denominazione che indicava il fronte di difesa tedesco rispetto all’avanzata angloamericana), l’intero territorio montegridolfese è stato inerme scenografia di una delle tante battaglie della Seconda Guerra Mondiale, che si sono concluse il 31 agosto 1944 con la liberazione di Montegridolfo. Invece si essere sottaciuto dalla Comunità, questo brano di storia è diventato un elemento identitario, tant’è che proprio quest’anno ricadono i 20 anni dall’idea di creare un Museo dedicato alla memoria della Seconda Guerra Mondiale quale portatore del messaggio di libertà, democrazia e pace, il Museo della Linea dei Goti.
La Comunità di Montegridolfo tesa nell’obiettivo di raccontare i fatti e il loro significato e così come sono avvenuti, ha da 10 anni creato un evento: La Montegridolfo liberata. Non si tratta di una normale rievocazione storia, in quando un comitato scientifico ne cura tutti gli aspetti, dalle uniformi ai gesti; proprio perché si differenzia dall’offerta locale (in genere sono molto diffuse rievocazioni storiche mediovale o rinascimentali) un folto pubblico partecipa e non solo da spettatore.

22 agosto 2019

Rassegna cinematografica
Dalla Liberazione alla Caduta del Muro

in collaborazione dell’Associazione Amici per il Museo della Linea dei Goti

La Ciociara

di Vittorio De Sica, con Sophia Loren.
SCHEDA DEL FILM
8 agosto 2019

Rassegna cinematografica
Dalla Liberazione alla Caduta del Muro

in collaborazione dell’Associazione Amici per il Museo della Linea dei Goti

Roma città aperta

di Roberto Rosellini, con Aldo Fabrizi e Anna Magnani.
SCHEDA DEL FILM
10 ottobre 2018

Guerre di oggi e di ieri. Testimoni a confronto

Teatro “Rosaspina”, Montescudo, Comune di Montescudo Monte Colombo

Pier Paolo Paolizzi presenta “Il Cecchino” di Mirella D’Agostino e Pier Paolo Paolizzi VIDEO
29 settembre 2018

Presentazione-spettacolo tratto dal libro " Memorie - Volti e voci della mia gente"

di Giancarlo Frisoni, raccontato da Orietta Zamagni e Giancarlo Frisoni, ideazione e regia di Orietta Zamagni, montaggio e luci Paolo Campagna Teatro “Rosaspina”, Montescudo, Comune di Montescudo Monte Colombo
22-23 settembre 2018

La battaglia di Gemmano. 74° anniversario

Rievocazioni storiche, camminate, lettture, incontri, teatro. Due giorni tra Farneto, Gemmano, Onferno. Comune di Gemmano
11-12 Agosto 2018

La Montegridolfo liberata

Rievocazione storica della battaglia di Montegridolfo Comune di Montegridolfo
25 Aprile 2018

Passeggiata tra la memoria. Linea Gotica di Pace

Chiesa della Pace, Comune di Montescudo Monte Colombo
25 Aprile 2018

Conferenze tematiche nel Nuovo museo della Linea dei Goti

Comune di Montegridolfo